Differenza tra sito, blog e eshop

Differenza tra sito, blog e eshop

Parlare oggi di differenza tra sito, blog e eshop sembra banale, ma come tutte le cose apparentemente banali, spesso non lo sono. È un argomento sempre aperto, attuale e che può creare confusione.

In sostanza, il blog è sempre in continua evoluzione, cambia sistematicamente e decidi tu la frequenza di cambiamento. Puoi scrivere un articolo al giorno o un articolo alla settimana.

Il sito, invece, è relativamente fermo, statico composto da pagine immobili e fisse come le classiche home, chi sono, servizi, contatti. Nel tempo, su queste pagine ci possono essere piccoli aggiornamenti di testo o di immagini, ma niente a che vedere con i cambiamenti repentini del blog.

L’eshop è il tuo negozio online dove vendi prodotti fisici e dove gestisci le categorie dei prodotti, le spese di spedizione, il collegamento eventuale al tuo magazzino virtuale, la gestione dei pagamenti online e l’invio delle ricevute di acquisto e fatture ai clienti.

Il sito, nella maggior parte dei casi, contiene sia il blog che l’eshop.

Sito web

Il sito crea stabilità e fissa la tua presenza online.

È la finestra sul mondo al quale ti stai affacciando. È la tua casa online, il punto di riferimento per i tuoi clienti.  È anche uno strumento di lavoro che amplifica ciò che sei e il modo con cui vuoi migliorare quello che ti circonda, con il tuo contributo, prodotto o servizio.

Tutto questo lo puoi fissare e comunicare nelle pagine Home, Chi sono, Servizi, Contatti. Infatti, se vendi servizi come ad esempio corsi, consulenze o percorsi il sito è il tuo miglior alleato. Serve sfruttarlo al meglio per creare sales page fisse e chiare per spiegare il tuo servizio, per chi è, cosa risolve o cosa soddisfa e come funziona.

Il blog

Il blog serve se vuoi farti trovare dai tuoi potenziali clienti nel momento del loro bisogno, quando hanno un problema da risolvere e tu hai la soluzione giusta. È emergere online, alzare la mano e dire: Hey, ci sono anch’io e ti posso aiutare così.

Il blog nel tempo aumenta la tua credibilità e il tuo posizionamento.

Accorcia le distanze tra te ed il tuo cliente attraverso le conversazioni, i commenti aperti nei vari articoli e le condivisioni sui social. Tutto questo non puoi farlo nelle pagine statiche del sito.

Eshop

L’eshop è il tuo negozio online, il tuo ecommerce aperto 24h.

Ti permette di raggiungere il potenziale cliente in ogni momento, ad ogni ora, generalmente ha costi inferiori rispetto ad un negozio fisico ed è in grado di raccogliere un sacco di informazioni utili (per te) sulle persone che lo visitano come:

  • i loro bisogni da soddisfare
  • i prodotti preferiti messi nella lista dei desideri
  • quelli abbandonati nel carrello e non acquistati
  • quanto tempo trascorrono sull’eshop, quando fanno una ricerca
  • da che area geografica si connettono
  • con quale parole chiave entrano

Allora, sito, blog o eshop?

Puoi crearli e gestirli tutti e tre, dipende sempre dai tuoi obiettivi e dal tipo di attività che hai.

Lo so, non è semplice e se sei appena partita la cosa ti può spaventare, ma proprio perchè sei all’inizio, piena di energia e di nuovi obiettivi perchè non investirli in un progetto completo, che a lungo termine ti darà soddisfazioni e buoni risultati?

Ciò che ti consiglio è di partire sempre dalla semplicità

Come primo step pensa al blog, agli argomenti di cui vuoi scrivere e come vuoi aiutare i tuoi lettori a risolvere i loro problemi con in tuoi articoli periodici.

Poi pensa al sito, a poche pagine statiche da pubblicare che aiutino il lettore a capire: chi sei, cosa fai e come lo puoi aiutare con i tuoi servizi.

E se vendi prodotti fisici, allora investi tempo, energia e denaro nella creazione del tuo negozio online.

L’obiettivo di una strategia marketing che faccia crescere la tua attività è proprio quello di spostare il tuo cliente dal blog al sito se vendi servizi o dal blog all’eshop se vendi prodotti fisici, per dargli la possibilità di sceglierti (anche in futuro) e di continuare a lavorare e comprare da te, dopo che gli hai già dato tanto sul blog.

Se non sai da dove partire col blog inizia da qui: Come creo il mio piano editoriale

Se invece vuoi capire come creare e far funzionare il tuo sito iscriviti, qui sotto, alla mia newsletter. Ti iscrivo al corso gratuito La ricetta perfetta per il tuo sitoUn’email al giorno per 6 giorni, molto pratica per capire cosa sta dietro un sito, per realizzarlo bene e farlo funzionare sul serio.

Poi mi fai sapere come va?

Vuoi capire come far funzionare sul serio il sito?

Scarica la ricetta perfetta

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito:

✔ Il mini corso gratuito La ricetta perfetta per il sito, un’email al giorno per 6 giorni, molto pratica per capire cosa sta dietro un sito, per realizzarlo bene e farlo funzionare sul serio.

✔ L’accesso illimitato alla tua area riservata Assaggi di WordPress con corsi, guide ed esercizi gratuiti per fare del tuo sito uno strumento di lavoro che vende.

✔ In più, una volta al mese, hai accesso ai miei consigli pratici per gestirlo bene, storie nuove, anticipazioni e cose belle!

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento