Cosa ho imparato da Facebook

Cosa ho imparato da Facebook

Questa è la settimana del Cosa ho imparato da. Venerdì partirà la newsletter di gennaio e anche lì parlo di cosa ho imparato da qualcosa. Se non vuoi perderla puoi iscriverti qui. Oggi tocca alla mia pagina FB Studio Madesign che gestisco da diversi anni e qui ti racconto il nostro rapporto di amore e meno amore. Da Facebook ho imparato che:

 

  • Se le persone mettono mi piace lo fanno spontaneamente e si aspettano da me un contributo utile per loro e il loro business
  • Che se non scrivo (e condivido) un articolo del blog almeno una volta alla settimana ho un calo di visite
  • Se trovo un articolo di una collega che può essere utile ai miei clienti, ora lo condivido molto volentieri e senza paura
  • Improvvisare è bello, ma porta via un sacco di tempo
  • Quando pubblico un’immagine da smartphone evito l’impostazione Automatico perchè la sgrana
  • Se faccio un sondaggio “Quale articolo vorresti leggere sul blog?”, non sempre ricevo risposta
  • Se pubblico un post divertente magari con il mio bel faccino, riscuoto sempre molto successo (non solo perché sono terribilmente cool, perchè mi espongo e mi faccio conoscere meglio)
  • Agli amici di Facebook piace vedere il dietro le quinte del mio lavoro (foto studio, foto lavori, ecc)
  • Che non serve a niente avere tanti amici se non sono veramente interessati a quello che dici e quello che offri
  • Se anche c’è il mio numero di telefono dappertutto la gente continua a chiedermelo
  • Che la risoluzione ottimale per pubblicare immagini è 1.200×1.200px
  • Se non scrivi tu, figurati gli altri
  • Senza un piano editoriale non si va nessuna parte
  • Per il successo serve tempo (tanto) e pazienza (molta) e arriva

 

E tu che mi racconti? Cosa hai imparato da Facebook in questi mesi o anni? Come di consueto se ti va raccontamelo qui sotto, ti leggo sempre molto volentieri. A presto!

Vuoi capire come far funzionare sul serio il sito?

Scarica la ricetta perfetta

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito:

✔ Il mini corso gratuito La ricetta perfetta per il sito, un’email al giorno per 6 giorni, molto pratica per capire cosa sta dietro un sito, per realizzarlo bene e farlo funzionare sul serio.

✔ In più, una volta al mese, hai accesso ai miei consigli pratici per gestirlo bene, storie nuove, anticipazioni e cose belle!

No Comments

Lascia un tuo commento