Cosa scrivere nella tua About Page

Cosa scrivere nella tua About Page

Chi ha già un sito web sa che l’About Page è la famosa pagina Chi sono e che è fondamentale per farsi conoscere in rete. Difficilmente, però, viene creata per il suo scopo primario che è quello di aiutare la tua cliente a risolvere un suo problema o soddisfare un bisogno.

Nelle About Page che vedo spesso online si parte con il racconto della propria storia: quando è iniziato il lavoro da freelance, dalla cantina sotto casa al primo spazio condiviso in coworking e con l’elenco dettagliato di date, numeri e di tutte le esperienza fatte finora.

E in questo bell’elenco si usano spesso le parole:

  • qualità
  • cura del dettaglio
  • professionalità
  • migliore del settore

Tutte uguali e un po’ asettiche.

Ma diciamolo, chi non è mai inciampata in questo erroruccio almeno una volta? Due braccia alzate per me. Eh si, anch’io ci sono caduta in pieno, ma tranquilla poi ho rimediato alla grande ed è quello che puoi fare anche tu.

Ecco come scrivere e cosa inserire nella tua About Page.

Presentati

La tua cliente, quando visita la pagina, vuole subito sapere con chi ha a che fare. Ecco perché è indispensabile non dare nulla per scontato come scrivere il proprio nome e cognome (oltre al nome del tuo brand) e alcune curiosità su di te. Presentati.

 

Mettici la faccia

Internet è un popolo di curiosi ed è per questo che non deve mai mancare la tua immagine (professionale si intende). In questo modo ti apri agli altri, ti esponi e ti fai conoscere. Il tuo volto comunica più di 1000 parole.

 

Mission e valori

Ossia perché fai quello che fai. Non serve scrivere faccio questo, faccio quello, ma perché lo fai, come lo fai e perché desideri farlo proprio con lei. Qui trovi un esempio validissimo: la mission e i valori di Scavolini

 

A chi ti rivolgi

Devi sapere esattamente a chi ti rivolgi (e a chi no) per incontrare e conoscere la tua cliente ideale e creare con lei un rapporto di fiducia. Hai qualche dubbio e non sai quale è il tuo target? Ecco un esercizio per scoprirlo.

 

Che problema risolvi

Quale problema risolvi alla tua cliente? Per poterlo fare devi sapere quali sono i suoi problemi più comuni e per scoprirlo possono aiutarti queste domande: In che modo mi rendo utile a lei con la mia attività? Di cosa ha veramente bisogno? Di solito questa sezione nell’About Page inizia con: Sono Maddalena Pisani, web designer di siti belli e buoni e ti aiuto a …

 

Tono di voce

Crea un tono di voce tutto tuo, un segno distintivo per il blog, gli articoli e i post sui social. Sceglilo amichevole, cordiale, divertente, sicuro o bizzarro. L’importante che sia il più vicino alla tua personalità. Ricorda che tra un “Hey, Ciao!” ed un “Buongiorno” si capisce subito come vuoi impostare la comunicazione online.

 

Contatti

Nell’About Page inserisci sempre, a fine pagina, una call to action (una chiamata all’azione): il link alla tua email, una form di contatto, il link ad una sales page o quello a Skype. Scegli tu quali, quanti inserirne e in che ordine, ma l’importante è che ci siano.

Non costringere la cliente ad uscire dalla pagina per andare alla ricerca dei contatti. Per lei è una perdita di tempo.

 

E tu hai cosa ne pensi della tua About Page? Ti è venuto in mente di aggiungere e modificare qualcosa? Raccontamelo qui sotto nei commenti.

Vuoi capire come far funzionare sul serio il sito?

Scarica la ricetta perfetta

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito:

✔ Il mini corso gratuito La ricetta perfetta per il sito, un’email al giorno per 6 giorni, molto pratica per capire cosa sta dietro un sito, per realizzarlo bene e farlo funzionare sul serio.

✔ In più, una volta al mese, hai accesso ai miei consigli pratici per gestirlo bene, storie nuove, anticipazioni e cose belle!

No Comments

Lascia un tuo commento