Fai rotta verso il cliente ideale

Fai rotta verso il cliente ideale

Sicuramente il tuo business non è indirizzato a tutti, ma ad una fetta ben precisa di persone. Le conosci?

Dire che il tuo biz è per tutti, equivale a dire: nessuno.

Bene! Quando crei il tuo sito (non ce l’hai? crealo qui) o scrivi sul blog, devi pensare a lui o lei: il tuo cliente ideale o buyer persona. Lo devi immaginare fisicamente, dargli un nome e ti devi chiedere dove lo puoi incontrare, quali sono i suoi bisogni o problemi che solo tu, nel tuo modo unico e personale, puoi risolvergli.

Spiega le vele e fai rotta verso di lui. Come? Così.

 

Per prima cosa ti invito a fare l’identikit del tuo cliente ideale. Scarica la scheda in pdf, stampala e fai brainstorming. Compila ogni voce come se davanti a te avessi una persona in carne ed ossa, con la quale vorresti collaborare spesso sia per caratteristiche fisiche che affinità caratteriali. Una persona che ha davvero bisogno del tuo aiuto o di usare i tuoi prodotti.

Se all’inizio ti sembra inutile o ridicolo (come sembrava anche a me), non importa. Fallo lo stesso. A lungo andare, quando l’avrai interiorizzato, ti cambierà la visione del tuo business e i risultati arriveranno.

Scheda cliente ideale

Inoltre, puoi creare graficamente la scheda del cliente ideale, così da poterla stampare ed avere sempre in primo piano sulla scrivania o nel tuo ambiente di lavoro. La puoi fare con Popplet.com, un tool online, free, molto carino e divertente. Io l’ho fatta e Clara (la mia cliente ideale) mi fa sempre compagnia, qui, vicino a me, sulla scrivania.

Apri Popplet e inizia a ricreare il tuo cliente con immagini e titoli, un’immagine per ogni voce dell’identikit. Ti sembrerà, così, di conoscerlo ancora di più da vicino. Ecco un esempio di una cliente creata con Popplet: Maria, 37 anni sposata con 2 figli, vive a Bologna e fa la wedding planner.

Maria - scheda cliente ideale

Solo con l’identikit del cliente ideale, potrai capire quali sono realmente i suoi bisogni da soddisfare o i problemi da risolvere. Se vuoi capire come organizzare meglio i tuoi servizi/prodotti in funzione del cliente ideale o individuare gli argomenti giusti per lui con cui costruire il calendario editoriale del blog fai questo ultimo esercizio.

Prendi l’identikit hai appena fatto e per ogni voce (nome, età, status, dove vive, ecc…) crea una tabella, a mano o in Excel, con 4 colonne:

  • Voce della scheda
  • Suoi potenziali problemi (per quella voce)
  • Le tue soluzioni (qui troverai i tuoi servizi e gli argomenti del blog)
  • Dove lo trovi (online e offline)
Tabella bisogni cliente ideale

Come vedi, nella colonna azzurra compariranno i temi dei possibili articoli del blog e quali servizi o prodotti proporgli per risolvergli quel determinato problema. In questo modo potrai anche programmare gli argomenti del blog, di mese in mese o meglio ancora di 3 mesi in 3 mesi.

Ti va di presentarmi il tuo nuovo o la tua nuova cliente ideale? Condividi qui sotto o sulla mia pagina Facebook la sua immagine, quella creata con Popplet. Non vedo l’ora di conoscerla. Magari ha qualche caratteristica in comune con la mia Clara.

Ciao! Sono Maddalena, web designer di siti belli e buoni. Li creo in WordPress per freelance e professioniste che vogliono essere online con buon gusto.

Lascia un tuo commento