Cosa faccio quando metto online un sito

Cosa faccio prima di mettere online un sito

Festaa!! Per prima cosa, faccio festa!

Sono stra felice, perché insieme a te ho realizzato il tuo sogno di essere online con la tua attività, per conquistare da oggi in poi sul web (e nel mondo) il posto che meriti.

Poi nello specifico, ecco gli ultimi passaggi che faccio prima pubblicarlo online.

 

Controllo i testi

(ri)Controllo tutti i testi delle pagine per scovare errori di battitura che magari mi sono sfuggiti. Ho creato ogni singola del sito come singola pagina di vendita, specifica per quel prodotto o quel servizio. Creare le pagine con questo criterio è molto importante. Ci sono step e passaggi importanti da rispettare e da inserire, per raggiungere sul serio il tuo cliente e soddisfare i suoi bisogni.

 

Genero e attivo la Privacy Policy di Iubenda

Il boom del nuovo regolamento Europeo GDPR del 25 Maggio 2018 è ormai passato. Ciò che rimane è che serve adeguare il sito WordPress alle nuove normative in materia di privacy. Per poterlo fare ho scelto il partner Iubenda, per assicurare che tutti i siti web che gestisco, siano conformi alle nuove norme GDPR.

Non creo la Privacy Policy (non ne sarei capace, non sono un avvocato), ma la genero e configuro grazie alla soluzione messa a disposizione da Iubenda, un team di avvocati e programmatori e la integro correttamente sul sito WordPress.

 

Attivo Jetpack per le statistiche

Uno dei miei plugin preferiti è proprio Jetpack, soprattutto per la funzione delle statistiche. Senza dover uscire dal pannello di amministrazione di WordPress il cliente può controllare giornalmente le statiche al suo sito: quali pagine vengono visitate, a che ora, con quali keyword vengono visualizzate e quante volte cliccate. Questa funzione sostituisce degnamente il famoso Google Analytics, forse un po’ troppo complesso per chi semplicemente vuole vedere l’andamento online del proprio sito.

 

Disattivo la modalità Manutenzione

Ci siamo. È giunto il momento di disattivare il plugin Maintenance che mi ha permesso di lavorare finora in tranquillità sul sito, senza far vedere agli utenti ogni singola modifica in corso. Grazie a questo plugin, il sito era in modalità di manutenzione. Chi visitava lo visitava, vedeva una pagina provvisoria con un’immagine di fondo, il logo ed i recapiti del cliente.

Disattivando il plugin, il sito ora è definitivamente online e accessibile a tutti. Così.

Vuoi capire come far funzionare sul serio il sito?

Scarica la ricetta perfetta

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito:

✔ Il mini corso gratuito La ricetta perfetta per il sito, un’email al giorno per 6 giorni, molto pratica per capire cosa sta dietro un sito, per realizzarlo bene e farlo funzionare sul serio.

✔ In più, una volta al mese, hai accesso ai miei consigli pratici per gestirlo bene, storie nuove, anticipazioni e cose belle!

No Comments

Lascia un tuo commento