Come aggiornare un vecchio articolo del tuo blog

Come aggiornare un vecchio articolo

Gli articoli del blog, vecchi di anni, possono essere recuperati per essere aggiornati e risistemati. Anzi, in alcuni casi è davvero consigliato.

Perché? Per migliorare il tuo posizionamento online sia dal punto di vista SEO che dei contenuti, per non avere argomenti non più in linea con te e la tua attività e che, soprattutto, ti remano contro.

Ecco i passaggi principali per aggiornare un vecchio articolo del tuo blog.

Aggiornare i contenuti ed il testo

Aggiornare il testo del vecchio articolo significa riscriverlo con il tuo tono di voce di oggi che sono sicura essere diverso da quello che usavi anni fa. Più scrivi e più la tua modalità di scrittura si affina e migliora con la tua esperienza, così anche il tono di voce.

Quando ho iniziato a scrivere sul mio blog, nel 2016, davo del lei al mio lettore, ora il mio modo di scrivere è totalmente cambiato, decisamente più informale, diretto, colloquiale e in alcuni casi divertente e canzonatorio.

Nel fare la revisione del testo dell’articolo cogli l’occasione di aggiungere ed aggiornare:

  • link e risorse varie
  • immagine di copertina e altre immagini all’interno dell’articolo
  • procedure di vario genere che nel tempo sono cambiate o non esistono più
  • consigli e nuove dritte, più attuali
  • frasi e modi di dire che prima ti appartenevano ed oggi no
  • call to action (chiamata all’azione) alla fine dell’articolo

Ti ritroverei con un articolo decisamente nuovo e più utile per il tuo lettore.

Trovare una nuova parola chiave e rifare la SEO

Molto probabilmente, una volta aggiornati testi e contenuti del vecchio articolo, subentrerà l’esigenza di scegliere una nuova parola chiave relativa al nuovo contenuto o magari di cercarla per la prima volta, se avevi pubblicato il vecchio articolo senza fare SEO.

La prima cosa da fare è trovare la nuova parola chiave da inserire:

  • all’interno dell’articolo aggiornato
  • nel box di Yoast SEO
  • nel permalink dell’articolo

Imposta il redirect dal vecchio articolo a quello nuovo

Se hai cambiato il link del tuo vecchio articolo, inserendo una nuova parola chiave, ora devi impostare il redirect dal vecchio url a quello nuovo, per non far comparire il messaggio di errore 404 pagina not found sia ai lettori di quell’articolo, sia a Google che capirà che l’articolo non è sparito, ma semplicemente ha cambiato indirizzo.

Facciamo un esempio

La mia cliente Roberta che gestisce il suo blog Vedodoppio, ha fatto la revisione di un vecchio articolo che aveva questo link: vedodoppio.com/tata-a-5-stelle e che ormai non faceva più al caso suo.

Facendo lo studio delle keyword ha trovato per l’articolo la nuova parola chiave tata per gemelli e l’ha inserita nel permalink dell’articolo. Ora il suo articolo ha questa nuova url: vedodoppio.com/tata-per-gemelli.

Ora bisogna impostare il redirect cioè che la url del vecchio articolo vedodoppio.com/tata-a-5-stelle venga reindirizzata automaticamente alla url del nuovo articolo vedodoppio.com/tata-per-gemelli

Per poterlo fare serve installare il plugin Redirection e fare il reindirizzamento. Ecco il risultato finale.

Come aggiornare un vecchio articolo del tuo blog

Modifica giorno e ora di pubblicazione

Una volta aggiornato il vecchio articolo, ti consiglio di cambiare il giorno e l’ora di pubblicazione e di inserire quella odierna, quella del giorno in cui hai fatto la revisione completa.

In questo modo il nuovo articolo (che a tutti gli effetti lo è) comparirà come ultimo articolo inserito nella pagina generale del blog e darà a Google una spinta in più per ottimizzarlo al meglio e ai lettori un nuovo spunto di lettura in più.

All’interno dell’articolo, se preferisci per trasparenza, puoi inserire una postilla alla fine e rendere noto che questo articolo è stato pubblicato in origine anni fa e che alla data odierna è stato aggiornato.

Semplice aggiornare un vecchio articolo del blog?

È capitato anche a te di dover aggiornare un vecchio articolo del blog? Ti è sembrato piuttosto semplice e più complesso del previsto?

Per aggiornarlo al meglio ti consiglio di rispettare i passaggi che ti ho indicato, soprattutto quelli relativi alla SEO e al reindirizzamento automatico dal vecchio articolo a quello nuovo.

Raccontami la tua esperienza nei commenti, ti aspetto.

Vuoi capire come far funzionare sul serio il sito?

Scarica la ricetta perfetta

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito:

✔ Il mini corso gratuito La ricetta perfetta per il sito, un’email al giorno per 6 giorni, molto pratica per capire cosa sta dietro un sito, per realizzarlo bene e farlo funzionare sul serio.

✔ L’accesso illimitato alla tua area riservata Assaggi di WordPress con corsi, guide ed esercizi gratuiti per fare del tuo sito uno strumento di lavoro che vende.

✔ In più, una volta al mese, hai accesso ai miei consigli pratici per gestirlo bene, storie nuove, anticipazioni e cose belle!

No Comments

Lascia un tuo commento