fbpx
A cosa serve un sito web?

Il sito non lo devi fare per te

A cosa serve un sito? Per chi lo devi fare? Sicuramente il sito non lo devi fare per te, ma lo devi costruire per la tua cliente e per i suoi bisogni che sei in grado di soddisfare grazie al tuo intervento, al tuo lavoro e ai tuoi servizi.

Mai come in questo caso è fondamentale conoscere il più dettagliatamente possibile la tua cliente ideale per poterla intercettare, là fuori, online e offline, con il tuo sito.

Individuare il tuo target non è un processo facile e veloce. Serve tempo, immedesimazione e per facilitarti questo compito, ti consiglio di fare l’esercizio della mappa dell’empatia che ho preparato per te.

Non parlare subito di te

Lo so, sembra un controsenso, ma tutto questo ha un significato. Le persone, appena approdate in una pagina del sito, vogliono subito sapere dove si trovano, chi sei e cosa puoi fare per loro.

Sì, perchè se sul sito hai fatto una buona SEO, le persone possono entrare da diversi punti, da un’articolo del blog, dalla pagina Contatti se la tua attività è ben geolocalizzata per una città o una regione in particolare, dalla pagina Chi sono, dalla Home o dalla pagina di vendita di un tuo servizio.

Perciò in ogni pagina del sito assicurati di parlare direttamente alla cliente e di metterti in secondo piano, non perchè tu non abbia valore (ecccerto che ce l’hai!), ma il tuo valore mettilo a sua disposizione nelle prime parole e nelle frasi che sceglierai di scrivere nelle pagine del sito.

Racconta subito chi sei, cosa puoi fare per lei e soprattutto in che modo. Le tue esperienze, il diploma, la laurea e le tue certificazioni inseriscile in uno spazio dedicato per dar loro il giusto valore che meritano, uno spazio dedicato alla tua storia ed al tuo CV.

Il tuo percorso di studi e le tue esperienze ti hanno portato ad essere orgogliosamente quella che sei ora, perciò sii sempre grata e allo stesso tempo ricorda che:

La cliente è interessata a cosa tu puoi fare per lei e non (solo) a quello che hai fatto per te stessa.

Diffondi sicurezza (che non è sinonimo di arroganza)

Sicurezza è sinonimo di chiarezza e per trasmetterlo sul sito con le parole, ti consiglio di scrivere al presente (non al passato), usando frasi dirette, senza possibilità di fraintendimenti, come ad esempio:

  • ti aiuto a … (non posso aiutarti): ne sono sicura e te lo dimostro durante la nostra collaborazione
  • sono in grado di … (non sarei in grado di): da subito, adesso o quando tu lo vorrai
  • insieme facciamo … (non insieme potremmo fare): sì, lo facciamo insieme, tu ed io e ti accompagno strada facendo
  • ti do/faccio/seguo … (non darò/farò/seguirò): da questo momento in poi

Significa dire che ti accolgo sul mio sito e ti confermo che so di esserti di aiuto concreto, laddove tu hai più bisogno di me e te lo scrivo con sicurezza.

Usa foto che parlano alla cliente

La scelta delle immagini sul sito è estremamente importante. Lo sanno bene le miei clienti che su questo argomento sono davvero una rompiscatole atomica (ma mi vogliono bene lo stesso – credo!).

Le immagini, soprattutto nelle pagine di vendita dei tuoi servizi devono riuscire a coinvolgere la cliente, i suoi bisogni e far capire che tu puoi soddisfarli e donarle sollievo.

Non usare immagini che raffigurato solo te, ma immagini di particolari di te che aiutano la tua cliente a risolvere il suo problema. Falle capire, in immagini, che sei lì per lei, presente ed attiva, per aiutarla ad uscire dal suo momento di frustrazione e condurla verso la soluzione che ha sempre desiderato.

Se il problema della tua cliente è che si sente sempre agitata, desidera fermarsi e rilassarsi perchè l’ansia la perseguita, secondo te quale delle due coppie di queste immagini, qui in basso, la coinvolgerà di più? Quali delle due le farà provare, anche per un attimo, quel momento di sollievo che tanto desidera, grazie a te?

Quindi, a cosa serve un sito? 

Il sito serve a:

  • raccontare la tua attività che è nata per aiutare qualcuno
  • costruire valore intorno a te
  • farti conoscere ai tuoi potenziali clienti
  • dialogare con loro e
  • risolvergli un problema

Sei d’accordo? Vale lo stesso anche per te e per il tuo business? Raccontami cosa ne pensi nei commenti. Ti aspetto.

Vuoi capire come far funzionare sul serio il sito?

Scarica la ricetta perfetta

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito:

✔ Il mini corso gratuito La ricetta perfetta per il sito, un’email al giorno per 6 giorni, molto pratica per capire cosa sta dietro un sito, per realizzarlo bene e farlo funzionare sul serio.

✔ L’accesso illimitato alla tua area riservata Assaggi di WordPress con corsi, guide ed esercizi gratuiti per fare del tuo sito uno strumento di lavoro che vende.

✔ In più, una volta al mese, hai accesso ai miei consigli pratici per gestirlo bene, storie nuove, anticipazioni e cose belle!

No Comments

Lascia un tuo commento