Perché faccio anche la SEO

Perché faccio anche la SEO

Perché faccio anche la SEO, durante la creazione del sito?

È impensabile, per me, non farlo. Sarebbe come lavorare, con impegno, costanza ed energia, su una cosa alla quale tieni tantissimo (sito web) per poi non farla vedere a nessuno.

Cosa te ne fai di un sito bello ed utile, se nessuno lo vede? No, questo non è lo scopo principale del sito.

Cos’è e cosa fa la SEO

La SEO è quell’insieme di attività da fare sul sito che ti permette di intercettare su Google i bisogni del tuo cliente, attraverso le sue ricerche online, con le stesse parole che usa.

Se hai un sito in WordPress ti interesserà di sicuro sapere come funziona la SEO per WordPress e come ottimizzare il sito per i motori di ricerca.

Fare un sito invisibile a Google o peggio ai tuoi possibili clienti significa tempo perso e soldi sprecati. E noi questo non lo vogliamo perché sappiamo quanto sia importante essere online oggi, con il proprio business.

Faccio SEO On page

Con SEO On page si indentificano l’insieme di quelle attività da fare all’interno del tuo sito per ottimizzarlo al meglio e le azioni principali che fanno parte della SEO On page (e che faccio su tutti i siti delle mie clienti) sono:

  • Trovare le parole chiave
    È davvero fondamentale ed importante fare lo studio delle parole chiave, prima ancora di scrivere i testi del sito, per capire quali keyword lo sono veramente e quali no, quali sono quelle combinazioni di parole realmente cercate dal tuo target per poi inserirle negli articoli del blog e nelle pagine del sito.
  • Settare il Tag title o Titolo SEO
    È il titolo della pagina o dell’articolo che compare nei risultati dei motori di ricerca ed è uno dei principali fattori di posizionamento del tuo contenuto, nel quale deve essere sempre inserita la parola chiave.
  • Scrivere la Meta description
    La meta description è la descrizione che appare nella SERP (i risultati delle tue ricerche su Google), subito dopo l’url. Serve per introdurre e spiegare in breve il contenuto della pagina o dell’articolo per aiutare ed invogliare gli utenti a cliccare sul link e leggere il testo per intero.
  • Settare il Tag ALT o Testo alternativo nelle immagini
    È il testo alternativo per definire e descrivere un’immagine all’interno di una pagina o di un articolo. Google, infatti, non riesce a vedere l’immagine, ma legge l’ALT per capire il contenuto per poi indicizzarlo su Google Immagini.
Meta description e Tag Title

Testi SEO friendly

Ti aiuto a scrivere, per il sito, testi SEO friendly o testi lato SEO. Ti do consigli e metodi pratici per creare testi che vanno incontro ad una reale esigenza del tuo cliente ideale, che soddisfano un bisogno, danno un sollievo ed una soluzione.

I testi SEO friendly sul sito fanno da ponte tra te e la cliente e le vanno incontro.

Testi umani per persone umane, chiari, diretti e di facile comprensione, senza usare lunghi elenchi di parole chiave asettiche e fredde. Fai attenzione perchè se usi ancora questo metodo retrogrado e ne abusi, Google se ne accorge, ti punisce e ti penalizza nel ranking (tuo posizionamento online).

Capisci ora, perchè faccio anche la SEO?

Perché è importantissima, fondamentale per il buon posizionamento del tuo sito web. Sul tuo sito hai fatto SEO? Se hai bisogno di una mano, io ci sono.

Vuoi capire come far funzionare sul serio il sito?

Scarica la ricetta perfetta

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito:

✔ Il mini corso gratuito La ricetta perfetta per il sito, un’email al giorno per 6 giorni, molto pratica per capire cosa sta dietro un sito, per realizzarlo bene e farlo funzionare sul serio.

✔ L’accesso illimitato alla tua area riservata Assaggi di WordPress con corsi, guide ed esercizi gratuiti per fare del tuo sito uno strumento di lavoro che vende.

✔ In più, una volta al mese, hai accesso ai miei consigli pratici per gestirlo bene, storie nuove, anticipazioni e cose belle!

Non ci sono commenti

Lascia un tuo commento