Come far decollare un sito web

Che forza! Il sito è online. Ora tocca a te

C’è ancora questa strana idea che serpeggia nell’immaginario collettivo che dice: mi faccio il sito, oggi lo pubblico e domani sono famoso e milionario. Purtroppo non è così (o per fortuna).

Questo è un concetto distorto. La realtà è che il sito web serve a:

  • raccontare il tuo business
  • costruire valore intorno alla tua attività
  • farti conoscere ai tuoi potenziali clienti
  • dialogare con loro
  • e risolvergli un problema

Il mio lavoro di web design è come quello di chi costruisce automobili. Ti fabbrico la macchina che poi tu dovrai guidare. Ti creo il motore, la carrozzeria, i sedili per fare star comodo te ed il tuo cliente, ti metto in mano il volante, ti do le chiavi e ti insegno a guidare la macchina per portare sulla strada giusta il tuo biz online.

Non guido la macchina per te. Te la preparo e ti accompagno nei premi mesi di guida. Poi tocca a te!

Perché, sì, il sito web è uno strumento di lavoro.

Un lavoro continuo, costante e metodico.

 

Pubblicare il sito non ti fa diventare famoso e ricco in 3,2,1. Serve tempo, pazienza e lavoro costante. Se applichi tutte e 3 queste qualità, dopo un anno potrai già vedere i primi risultati e successi cioè

  • essere contattata dai tuoi clienti ideali senza averli cercati
  • incrementare di gran lunga le iscrizioni alla newsletter
  • vedere che i post sui social vengono condivisi e commentati dalle persone giuste
  • pubblicare il lancio di un prodotto e vederlo sold out in poche ore

Ecco alcuni consigli per ottenere questi risultati.

 

1. Cura il tuo blog come se fosse un giardino

Scrivi in modo regolare. Se decidi di farlo una volta alla settimana, fa che lo sia. Pubblica sempre gli articoli nello stesso giorno e alla stessa ora. Crea nel tuo pubblico un’abitudine, proprio come succede per le serie TV. Io so che tutti i lunedì sera alle 21.10 su LA7 c’è Greys Anatomy e cascasse il mondo se mi perdo una puntata. Lo stesso devo valere anche per i tuoi articoli.

 

2. Crea un calendario editoriale cioè

  • Prendi un foglio di Word
  • Scrivi i 4 giorni del mese in cui vuoi iniziare a scrivere (nel caso scrivi un 1 articolo alla settimana)
  • Decidi un argomento generale del quale vuoi parlare quel mese. Ad esempio se sei una Wedding Planner magari vuoi parlare della scelta del “tema del matrimonio”. (Non ti viene in mente nulla? Apri un libro a caso e la prima parola che leggi sarà il tuo argomento del mese.)
  • Suddividi quel macro argomento in 4 titoli, anche in bozza. Fai sempre in tempo poi ad integrare o modificarli. Ecco un esempio:
    – Come scegliere i 2 colori principali del giorno di nozze
    – È davvero indispensabile decidere ora il filo conduttore del mio matrimonio?
    – Ho già il vestito da sposa. Si abbina al tema delle nozze?
    – Non hai idee per il tema del matrimonio? Ti aiuto a trovarle con Pinterest
  • Questo procedimento ripetilo per i 2 mesi successivi a quello che hai appena fatto, così avrai già un calendario editoriale impostato per ben 3 mesi. Manna dal cielo!

 

3. Fai SEO

Dopo che hai deciso gli argomenti principali dei tuoi articoli cerca per ognuno la parola chiave giusta da associare. Qui ti spiego come.

 

4. Fai un piano su Facebook (o sul canale social più utile al tuo biz)

Puoi usare il metodo del calendario editoriale, ma crea post molto più easy ed immediati. Fai dei test, all’inizio. Prova a condividere tutti i giorni, 2 volte al giorno per una settimana e vedi come reagisce il tuo pubblico. Guarda i movimenti sugli INSIGHT e decidi se è il caso di cambiare numero di post e orari di pubblicazione.

 

5. Scrivi con entusiasmo (e smettila di vendere)

Scrivere articoli o post sui social solo per vendere i propri servizi ti fa ottenere proprio l’obiettivo opposto.
Scrivili con entusiasmo, dai a chi legge consigli veramente utili e pratici per risolvere il suo problema, che solo tu sai fare in quel modo. Scherza, ridi con loro, falli divertire, sentire a casa e importanti perché lo sono veramente.
Chi ti segue ti dà fiducia ed il suo tempo e queste sono caratteristiche fondamentali per avere successo.

 

6. Costruisci la tua personale Newsletter

Usa Mailchimp, se vuoi. Invita i tuoi contatti iniziali ad iscriversi. Dai loro in cambio un freebies utile e bello. Ogni mese prenditi il tempo necessario per scrivere questa email in modo diverso da quelle che mandi ogni giorno. Creala con un occhio di riguardo a chi si è iscritto, scrivi qualcosa di speciale e con un entusiasmo particolare. Fai sentire unico chi legge.

Qui puoi leggere la mia ultima newsletter e se vuoi iscriviti qui.

Tanto lavoro? Si, forse, ma è indispensabile farlo, soprattutto all’inizio, dopo aver pubblicato online il tuo sito web.

Allora sei pronta? Via! Ora tocca a te! Buon lavoro.

Vuoi capire come far funzionare sul serio il sito?

Scarica la ricetta perfetta

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito:

✔ Il mini corso gratuito La ricetta perfetta per il sito, un’email al giorno per 6 giorni, molto pratica per capire cosa sta dietro un sito, per realizzarlo bene e farlo funzionare sul serio.

✔ In più, una volta al mese, hai accesso ai miei consigli pratici per gestirlo bene, storie nuove, anticipazioni e cose belle!

No Comments

Lascia un tuo commento