Cosa serve per creare un sito: motivazione e materiale

Cosa serve per creare un sito: motivazione e materiale

La motivazione

Quando si parla di creare un sito web la motivazione spesso è sottovalutata. Se chiedo “perché vuoi fare il sito?” la risposta molte volte è “perché ormai ce l’hanno tutti e tutto gira su internet”. È vero, tutto ora è online, ma volerlo fare solo perché il tuo concorrente ce l’ha, non è la spinta giusta. È come partire con il freno a mano tirato.

Fare un sito perché ce l’hanno tutti non è una buona motivazione.

Il sito, infatti, è uno strumento di lavoro che amplifica online ciò chi sei e in che modo vuoi migliorare il mondo con il tuo prodotto o servizio. Impegna tempo e programmazione, va curato e alimentato costantemente per dire al tuo cliente ideale: Hey, ci sono anch’io e guarda qua, ti risolvo questo problemuccio.

Qui, con queste domande, che faccio sempre anche il mio cliente prima di iniziare un lavoro, ti aiuto a trovare la tua motivazione appassionata ed originale. C’è sempre, eh! Si tratta solo di andarla a scovare.

 

Qual è la tua Mission?

Cioè: perché fai quello che fai? Chi vuoi aiutare? Perché e in che modo? Crea la tua frase, breve e diretta. Esempio, la mia mission è: Aiutare freelance e professionisti a conquistare il loro posto online (e nel mondo) con un sito web bello da vedere, buono da assaporare e condividere, veloce e moderno. Proprio come un bel cupcake.

 

E il tuo slogan?

Scegli un mantra, un invito, una frase semplice ed invitante che entri facilmente in testa e che diventi un po’ il tuo incoraggiamento in pillole. Esempio, il mio slogan è: sono Maddalena Pisani, web designer di siti web belli e buoni.

 

Quali sono i tuoi valori?

Perché fai quello che fai in quel modo? Scrivi 10 o più punti per te fondamentali che hai scoperto nel corso della tua vita, lavorativa e non. Serviranno a chi ti legge ad entrare nel tuo mondo.

 

Chi è il tuo cliente ideale (target)?

Se non sai a chi vuoi dire queste cose (mission, slogan, valori) è un po’ come parlare al vento. Sprechi energia e tempo per ottenere zero risultati. Definisci bene con chi vuoi lavorare e vendere il tuo prodotto o servizio. Se hai un negozio di scarpe, magari hai capito che la tua cliente ideale è donna, età tra 35-45 anni, che apprezza il made in Italy e la qualità della pelle, che sceglie la scarpa bella, ma anche comoda e che ama abbinare il foulard alla borsa. Qui c’è un articolo che ti può aiutare in questo esercizio.

 

Quali sono i tuoi obiettivi?

Questa domanda viene subito dopo del perché vuoi fare un sito.

  • Che obiettivi ti poni?
  • Vuoi incrementare il tuo fatturato del 20%?
  • Vuoi lanciare un prodotto esclusivo per il web e diverso da quello che vendi offline?
  • Vuoi costruire un blog di consigli su come prendersi cura dei capelli e farti conoscere come parrucchiera a Verona?

Prendi un foglio di carta (o file di testo) e butta giù tutte le idee che ti vengono in mente. Sarà materiale interessante per il tuo sito futuro.

 

Il materiale

Eccoci al materiale che serve (concretamente) per fare il sito. Anche qui spesso mi si chiede: ma non lo fai tu? Certo, io ti creo la parte grafica, abbinato font, colori, testi ed immagini, ma la vera sostanza del sito me la devi fornire tu, almeno la traccia principale.

Se devo creare un sito per uno studio notarile, ho bisogno da te l’elenco ed una breve descrizione dei tuoi servizi, nonché alcune righe di chi sei e che particolarità offri, rispetto anche ai tuoi concorrenti. Non ti lascio da sola a fare tutto questo. Ti fornirò un file Word con molto domande che ti aiuteranno a scrivere i testi dei tuoi servizi. Funziona!

 

Logo (in alta risoluzione)

Il logo è il primo passo per farti conoscere (e riconoscere online). Se non ce l’hai puoi affidarti a grafiche professioniste che posso realizzarlo per te. Se non ne conosci nessuno, posso fornirti qualche nome e poi tu scegli con calma.

 

Descrizione attività

È semplice. Rispondi a queste 3 domande e avrai la tua descrizione: Chi sei? Cosa fai? Perché lo fai? Non ti ricorda qualcosa? Certo, la tua mission, lo slogan e i valori. Ecco perché sono importantissimi.

 

Prodotti e servizi

Fai un elenco dettagliato di ogni prodotto o servizio che vuoi offrire online. Scrivi accanto una breve descrizione, non troppo tecnica. Spesso questa parte non interessa al tuo cliente. Descrivi che bisogno vai a soddisfare e che problema gli risolvi.

 

Team (se ce l’hai)

Crea un elenco con nome, cognome, mansioni, competenze ed immagine (professionale) di ogni componente dello staff. Ricorda che chi ti guarda è curioso, vuole sapere tutto di te, soprattutto il dietro delle quinte, quindi fargli vedere chi lavora con te e per te oggi è fondamentale ed utile al tuo business.

 

Contatti

Specifica sempre e metti in evidenza dove e in che modo il tuo cliente può contattarti: indirizzo (se hai un business locale come un negozio di dolciumi), email, telefono o cellulare, indirizzo skype sei hai contatti a distanza e i link ai social network più utili per il tuo business.

Qui in basso ho creato un’infografica per te come promemoria ed il file di testo (che puoi salvare sul tuo pc e compilare a piacere) che ti aiuta a trovare e organizzare la motivazione ed il materiale per realizzare il tuo sito web bello e buono.

Cosa serve per creare un sito: motivazione e materiale

Cosa dici? Partiamo? Vai, raccontamelo qui nei commenti.

Vuoi capire come far funzionare sul serio il sito?

Scarica la ricetta perfetta

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito:

✔ Il mini corso gratuito La ricetta perfetta per il sito, un’email al giorno per 6 giorni, molto pratica per capire cosa sta dietro un sito, per realizzarlo bene e farlo funzionare sul serio.

✔ In più, una volta al mese, hai accesso ai miei consigli pratici per gestirlo bene, storie nuove, anticipazioni e cose belle!

No Comments

Lascia un tuo commento