Gli errori sul sito che il cliente nota

Gli errori sul sito che il cliente nota

Forse tu non li noti, ma il cliente sì. Sono gli errori che spesso commetti quando crei il tuo sito. Tu li dai per scontati, ma per lui non lo sono affatto, sono di vitale importanza. Eccoli.

 

Non sa con chi sta parlando

Il cliente entra sul tuo sito e non sa con chi sta parlando. Ma tu, chi sei? Ti sei presentata? Hai detto il tuo nome e il tuo ruolo? Questo errore è comunissimo che si vede spesso online.

Di solito si parte subito con la spiegazione del proprio prodotto o servizio, per passare subito alla vendita. È come uscire con una persona per la prima volta e dirle: mi vuoi sposare? Prima presentati. Fatti conoscere.

Tip: Ciao, che bello averti qui! Sono Marianna, fotografa freelance a Genova.

 

Non capisce cosa fai

Questo punto è strettamente legato al primo. Vanno di pari passo. Dopo che ti sei presentata sii chiara, diretta e spiega qual è il tuo ruolo o mansione sul sito. Raccontati.

Non usare paroloni vuoti senza un significato concreto. Scatti fotografie? Scrivi che sei una fotografa. Crei borse in cuoio? Spiega che sei un’artigiana specializzata nella creazione di borse in cuoio.

Puoi lasciare spazio alla tua personalità nel payoff, quella breve frase che accompagna il tuo brand e che racchiude l’essenza della tua attività

Tip: Sono Marianna, fotografa freelance a Genova. Mi piace fotografare i momenti della tua giornata quotidiana e quelli di festa: matrimoni, compleanni e lauree. La mia Nikon è sempre con me, anche sul comodino perché il momento buono per scattare è sempre dietro l’angolo.

 

Non trova i prezzi

Sfatiamo questo mito. I prezzi sul sito è bene metterli. Le persone hanno sempre meno tempo per valutare e scegliere un professionista che gli sia di aiuto concreto. Perché non facilitargli le cose, scrivendo anche il prezzo del prodotto o servizio, oltre a dirgli chi sei, cosa fai e come puoi essergli di aiuto?

Avrà così un parametro in più per fare una valutazione completa, rispetto alla concorrenza. Ricorda che i prezzi riflettono il tuo valore, l’impegno e la tua professionalità. Chi legge se ne accorge subito.

Mettere i prezzi significa anche fare selezione del cliente direttamente dal sito, evitando ripetute telefonate ed email per sapere prezzo, sconti o personalizzazioni varie.

Tip: Servizio fotografico per matrimoni a partire da 700 euro per la provincia di Genova. Comprende scatti fotografici durante la preparazione, la cerimonia, il ricevimento e il taglio torta per un totale di circa 800 foto. Le fotografie vengono consegnate tutte in massima risoluzione su chiavetta USB.

 

Non trova i contatti

Con contatti non significa inserire solo il modulo di richiesta informazioni.

Se hai un negozio di abbigliamento o di calzature inserisci, oltre al tuo indirizzo fisico ed al numero di telefono, anche gli orari di apertura, le aperture straordinarie durante l’anno ed il giorno eventuale di chiusura. Scrivili in modo comprensibile. Giorno per giorno.

Se, invece, hai un attività di servizi (e quindi non è necessario per te avere un ufficio sempre raggiungibile) scrivi in che orari sei rintracciabile al telefono oppure in quanto tempo rispondi ad un’email. Anche se lavori online, scrivi sempre in quale città o provincia lavori, per dare una collocazione geografica a chi ti legge.

Tip: Se hai richieste particolari, scrivimi all’email info@mariannafoto.it. Ti rispondo molto volentieri, entro 24 ore. Oppure se vuoi sentire la mia R moscia puoi chiamarmi al numero 3405565698 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

 

Ora tocca a te. Sul tuo sito sono presenti queste informazioni chiare e tonde?

Prova a fare mente locale, riguardalo, fai un check-up e se trovi questi errori correggili. Il tuo cliente ne sarà contento, sono sicura.

Vuoi capire come far funzionare sul serio il sito?

Scarica la ricetta perfetta

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito:

Separatore testo Maddalena Pisani siti in WordPress

✔️ Il corso: La ricetta perfetta per il tuo sito

Un’email al giorno per 6 giorni, molto pratica per capire cosa sta dietro un sito, per realizzarlo bene e farlo funzionare sul serio.

✔️ In più, una volta al mese, hai acceso ai miei consigli pratici per gestirlo bene, storie nuove, anticipazioni e cose belle!

Ciao! Sono Maddalena, web designer di siti belli e buoni. Li creo in WordPress per freelance e professioniste che vogliono essere online con buon gusto.

Rispondi